Il progetto del tunnel della Fontanabuona consegnato a Renzi: “Atteggiamento positivo”

Il "foglio" consegnato da Trossarello a Renzi e Lotti
Il “foglio” consegnato da Trossarello a Renzi e Lotti

Il sindaco di Moconesi, Gabriele Trossarello, ha avvicinato il presidente del Consiglio dopo l’incontro in prefettura: “Sarebbe un piccolo terzo valico”. Il sottosegretario Lotti incaricato di verificare.

Ce l’ha fatta, Gabriele Trossarello: il sindaco di Moconesi era andato all’incontro dei primi cittadini con il presidente del consiglio, Matteo Renzi, svoltosi ieri sera a Genova, con l’intento di consegnargli il progetto del tunnel della Fontanabuona. Al termine dei discorsi tenuti dal prefetto Fiamma Spena, il sindaco di Genova Marco Doria, il presidente della Regione Giovanni Toti, Trossarello è riuscito nell’intento, suscitando, a quanto sembra, anche l’interesse di Renzi, che ha permesso uno scambio di recapiti diretti con il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Luca Lotti, incaricandolo di valutare se ci siano possibilità di finanziamenti. “L’atteggiamento è stato molto positivo”, commenta Trossarello, che ha presentato l’opera come fondamentale per un veloce collegamento tra un entroterra con risorse e prospettive ed una costa dagli spazi tutti saturi. Il precedente incontro, iniziato dopo l’apertura del cantiere per il terzo lotto dello scolmatore del Bisagno, era stato dedicato alle opere di difesa del suolo e al tema dell’immigrazione.