Il presidente Gozzi racconta l’impresa di Marassi

gozzi
Il presidente Antonio Gozzi nel nostro studio con Salvo Agosta

“Una grande serata di sport. Mister Boscaglia sa trasmettere una grande motivazione. Adesso vedere sul tabellone Roma – Virtus Entella è un grande onore”.

“Grazie agli oltre 350 tifosi che sono arrivati a Genova. Adesso, in marcia verso lo Stadio Olimpico!”. Così il presidente della Virtus Entella, Antonio Gozzi, commenta il trionfo di ieri sera, con la vittoria ai rigori in Coppa Italia contro il Genoa.  Gozzi è intervenuto, questa mattina, in diretta, su Radio Aldebaran, durante lo spazio di “Contatto diretto” (riportiamo l’audio completo dell’intervista). “E’ fondamentale la motivazione che mister Boscaglia sa dare ai suoi giocatori – dice Gozzi – E’ la stessa motivazione che si è vista in quei ragazzi che di solito giocano poco. La formazione aveva provocato, come al solito, i mugugni di molti, perché sembrava  non all’altezza. Invece si è rivelata una formazione che ha espresso un grande gioco, mettendo in difficoltà una squadra, il Genoa, che era già una in situazione difficile per le altre vicende che la riguardano. E’ stata una grande serata di sport, con gli applausi della Nord all’uscita dei giocatori della Virtus Entella. Ora in marcia verso Roma 13 gennaio Stadio Olimpico! E già solo vedere sul tabellone il nome Roma Virtus Entella sarà un grandissimo onore”.