Il presidente del Catania confessa, serie B sempre più vicina per la Virtus Entella

Antonio Gozzi nel nostro studio con Salvo Agosta
Antonio Gozzi nel nostro studio con Salvo Agosta

Antonio Pulvirenti ha ammesso di aver acquistato cinque partite per salvare la sua squadra. A riferirlo il procuratore di Catania Giovanni Salvi. I biancocelesti rivedono la serie B.

La serie B sembra ora davvero ad un passo per la Virtus Entella. Da Catania arriva infatti la notizia che Antonio Pulvirenti, presidente della società etnea, ha confessato di aver comprato cinque partite. A riferirlo una fonte sicura: il procuratore di Catania Giovanni Salvi. Pulvirenti ha ammesso di aver comprato, pagando in ogni occasione 100 mila euro, le partite Varese-Catania, Catania-Trapani, Latina-Catania, Ternana-Catania e Livorno-Catania. “Volevo salvare il Catania”, ha spiegato il presidente a Salvi, negando però di avere anche scommesso sui risultati.