Il Pdl di Sestri Levante dice no alla chiusura della centrale operativa 118

Il capogruppo del Pdl Gianteo Bordero

I tre consiglieri del gruppo hanno presentato una mozione che invita l’amministrazione comunale ad attivarsi nelle sede competenti per scongiurare il rischio della chiusura della centrale.

Il gruppo consiliare del Pdl di Sestri Levante dice no alla chiusura della centrale operativa del 118 “Tigullio Soccorso”. E presenta una mozione che chiede a sindaco e giunta di adoperarsi con ogni iniziativa ritenuta utile per scongiurare tale chiusura. “Perdere il 118 di Lavagna sarebbe un grave danno anche per gli abitanti di Sestri Levante – commentano i tre consiglieri del gruppo – che in questi ultimi anni hanno già dovuto assistere al progressivo depotenziamento dell’ospedale cittadino. Ci auguriamo che, dopo le prese di posizione e le iniziative programmate dal nuovo sindaco di Chiavari Roberto Levaggi, anche dall’amministrazione comunale di Sestri Levante si alzi forte e chiaro il no alla chiusura del 118”.