Il nipote di Nazario Sauro a Chiavari per festeggiare la Lega Navale

Il simbolo della Lega Navale Italiana
Il simbolo della Lega Navale Italiana

Una tre giorni speciale apre il nuovo ciclo di “Uomini e navi”, gli incontri sulla marineria della Lega Navale di Chiavari: all’auditorium San Francesco una mostra alla quale potrà contribuire chiunque abbia materiale.

Torna “Uomini e navi”, il ciclo di incontri organizzato, ogni anno, dalla Lega Navale Italiana di Chiavari, dedicato a storie, curiosità e personaggi della marineria. A partire dal 5 novembre e sino a febbraio, si prevedono dieci incontri, rigorosamente nei sabato in cui la Virtus Entella giochi fuori casa, nella sede della Lega Navale al porto turistico di Chiavari. Si comincia, però, con una tre giorni speciale, dedicata alla storia dell’associazione, con un ospite d’eccezione: “Iniziamo il 5 novembre – spiega al nostro microfono il presidente della Lega Navale chiavarese, Umberto Verna – con eventi sino al 7, quando terremo, all’auditorium San Francesco, una grande conferenza con l’ammiraglio Romano Suaro, nipote di Nazario. Guardiamo ai quasi 120 anni della Lega Navale a Chiavari e allestiamo anche una mostra che, nei tre giorni, si troverà nei locali adiacenti l’Auditorium. Purtroppo, il nostro archivio storico è andato perso gli scorsi anni. Quindi, invitiamo tutta la gente che abbia materiale, di fotografie o documenti, a portarlo, per una mostra che diventi dinamica. Del resto, di soci ne abbiamo avuti davvero tanti: lo sono stati anche quasi tutti gli ex sindaci di Chiavari”.