Il MeetUp di Chiavari contro il depuratore sul mare

Il sopralluogo all’impianto di Punta Pedale

Sei milioni di euro necessari per riparare l’impianto di Santa Margherita dopo la mareggiata: il dato risolleva le critiche sulla Colmata.

Saranno necessari 6 milioni di euro, come avevamo spiegato nei giorni scorsi, per riparare dai danni della mareggiata il depuratore di Santa Margherita. Ciò scatena il MeetUp 5 Stelle di Chiavari, contrario al progetto di depuratore in colmata e, in generale,sul mare: “E’ imbarazzante che solo dopo che è accaduto, l’evento del 29 ottobre abbia costituito un dato progettuale sul quale tarare le nuove opere – dicono i grillini chiavaresi -. Siamo sempre a rincorrere le emergenze. A Chiavari si esprimerà la stessa geniale idea, avanguardista e tanto, tanto apprezzata da tutti i Comuni dell’ATO, compresi quelli che forse nemmeno sanno come sia fatta la colmata”.