Il Crocifisso divide Forza Italia e Margherita

E’ scontro politico dopo che il Consiglio Comunale ha bocciato una mozione di F.I. che chiedeva l’esposizione del Crocifisso in tutte le aule scolastiche.Il Crocifisso divide a Sestri Levante Forza Italia dalla Margherita. Il caso è nato nel corso del Consiglio Comunale di martedì sera quando un ordine del giorno di Forza Italia, illustrato dal consigliere Stagni, che chiedeva che in tutte le aule scolastiche cittadine venisse esposto il Crocifisso, è stato bocciato, mentre è stato approvato un ordine del giorno della maggioranza che invita genericamente il sindaco ad impegnarsi per promuovere i valori della solidarietà e della pace. Il vice-presidente del Consiglio Comunale, Gianteo Bordeo, di Forza Italia, prende di mira il capogruppo della Margherita Davide Bernardello, che nel suo intervento aveva accusato Forza Italia di voler usare il Crocefisso a fini politici e per portare avanti una battaglia ideologica. “E’ stato Bernardello a buttarla sul piano dell’ideologia e dello scontro – commenta Bordeo – con il risultato che le aule che sono senza crocifisso rimarranno tali”.

Redazione Radio Aldebaran – www.radioaldebaran.it