Il Comune di Rapallo chiede più bus ad ATP per le proprie frazioni

Chiesti a Rapallo più bus per le frazioni collinari

Questa mattina confronto tra amministrazione comunale e vertici aziendali. Chiese più corse per San Massimo, Sant’Andrea di Foggia, Arboccò, Chignero, Savagna, San Quirico, Montepegli e Costasecca.

Sono pochi i bus per le frazioni, ed in particolare per San Massimo, Sant’Andrea di Foggia, Arboccò, Chignero, Savagna, San Quirico, Montepegli e Costasecca. Questo, in sintesi, quanto oggi l’amministrazione comunale di Rapallo, con in testa il sindaco Mentore Campodonico, ha lamentato nel corso di un incontro con i vertici dell’Azienda Trasporti Provinciali. L’amministrazione rapallese ha chiesto un servizio di mezzi che dalle 7 alle 19 percorra, con frequenza di 40 minuti circa, il percorso tra le frazioni e due punti di interscambio individuati a San Pietro e Sant’Anna. E’ stato inoltre chiesto il ripristino della corsa delle 8 per località Costasecca.