Il Comune cerca fondi europei per nuove opere

Questa sera si riunisce il consiglio comunale. All’ordine del giorno anche un nuovo alloggio di edilizia popolare.Si riunisce questa sera il consiglio comunale di Casarza Ligure. All’ordine del giorno, la realizzazione di un nuovo alloggio di edilizia popolare a Cardini, con inclusione di questo lavoro nel programma triennale delle opere pubbliche.

Ai consiglieri comunale verrĂ  sottoposta anche la convenzione con i Comuni di Castiglione, Moneglia e Deiva Marina, per presentare progetti da finanziare con i fondi cosiddetti “Fas”, fondi per le aree sottoutilizzate. A Casarza, il progetto per il quale si chiede alla Regione l’assegnazione di fondi prevede il rifacimento del muro della chiesa di San Michele, quello dell’ingresso e dei giardini di Villa Sottanis, la realizzazione di un’area coperta a Bargonasco.



Redazione Radio Aldebaran – www.radioaldebaran.it