Il Circolo Via della Libertà risponde a Belsito: “Dichiarazioni sconcertanti”

Tra un anno si vota a Rapallo per il Comune

Ieri l’esponente leghista, sottosegretario a Roma, ha dato il suo benestare ad una nuova candidatura di Mentore Campodonico. Oggi il Circolo Via della Libertà 61 risponde per le rime.

Ieri la visita del sottosegretario Francesco Belsito, esponente di punta della Lega Nord, che di fatto ha dato il suo via libera ad una nuova candidatura, a Rapallo, del sindaco Mentore Campodonico alle prossime amministrative, in programma nella primavera del 2012. Oggi il pepato commento del Circolo Via della Libertà 61, secondo il quale le dichiarazioni di Belsito “sono sconcertanti e dimostrano una assoluta mancanza di conoscenza dello stato in cui versa la città”. Secondo il Circolo, la stima della Lega verso Campodonico nasce dalla nomina in giunta di Alessandro Puggioni, uno dei protagonisti del ribaltone anti-Capurro di alcuni anni fa. Un’ultima stocca arriva infine sul tema della sicurezza: “Secondo Belsito le ronde sarebbero inutili in quanto a garantire la sicurezza ci pensano le 107 telecamere delle quali si parla ormai da tempo, ma nessuno sino ad oggi ha visto in funzione”.