Il cedimento di Fregarie che può isolare diverse località

2014: quando il Rio Vignale era straripato

Nuova interpellanza del gruppo di San Colombano “Territorio e Sviluppo”, che chiede anche un semaforo all’incrocio tra la 225 della Fontanabuona e la 42 del passo di Romaggi, oltre a lumi sul progetto di allargmaneto del Rio Vignale.

L’opposizione di San Colombano, con altrettante interpellanze, torna a sollecitare due interventi ritenuti particolarmente importanti. Uno è l’installazione di un impianto semaforico a Calvari, lungo la Statale 225, all’incrocio con la Provinciale 42 per Romaggi, già teatro di incidenti, almeno uno mortale. Il secondo è l’intervento di ripristino della stessa Provinciale 42, che spetta alla Città metropolitana, in località Fregarie, dove un crollo definitivo determinerebbe un isolamento parziale delle località a monte. Intanto, con una interrogazione, i consiglieri comunali del gruppo Territorio e Sviluppo, Claudio Solari, Sergio Vaccaro e Mirco Aste, chiedono anche, al sindaco Giovanni Solari, “informazioni dettagliate sui lavori di allargamento della sezione di deflusso del tratto terminale del Rio Vignale a San Colombano”. Se ne parlerà nel prossimo consiglio comunale.