Il calcio dei dilettanti si ferma fino al 3 aprile, dalla serie D alla Terza Categoria

Lavagnese
Niente partite almeno fino al 3 aprile

Si ferma almeno fino al 3 aprile il calcio dei dilettanti.

Lo ha deciso oggi il Consiglio direttivo della Lega Nazionale Dilettanti, alla luce dell’emergenza legata alla diffusione del virus Covid-19 e al decreto governativo di due giorni fa che prevede misure molto stringenti per evitare il propagarsi del virus stesso. La decisione della Lega Nazionale Dilettanti è quella di fermare tutta l’attività organizzata sia a livello nazionale che territoriale. Almeno fino al 3 aprile, dunque, restano fermi i campionati dalla serie D alla Terza Categoria e tutto il calcio giovanile.