Identificato il cadavere rinvenuto sulla spiaggia

La Polizia di Stato di Chiavari accredita maggiormente le ipotesi del suicidio o dell’incidente.E’ stato identificato il cadavere rinvenuto questa mattina sulla spiaggia di Lavagna: si tratta di un cittadino rumeno classe 1973, non residente in Liguria, ma in possesso di un permesso di soggiorno regolare della provincia di Vercelli. Attualmente stava cercando lavoro qui nel Tigullio, dove vivono alcuni suoi familiari. Sono state propio le testimonianze dei fratelli, che abitano a Lavgna, a indirizzare gli inquirenti sulla pista della disgrazia o ancora piĆ¹ probabilmente del suicidio, dato che hanno dichiarato che le condizioni psicofisiche dell’uomo erano notevolmente peggiorate negli ultimi mesi.

Redazione Radio Aldebaran – www.radioaldebaran.it