I risultati della Coppa Italia per dilettanti e Genoa

Passano il turno Lavagnese, Sestri Levante, Samm, Bogliasco e Cicagna. Il Genoa pareggia 3 – 3 con il Toro, e viene eliminato. La Samp vince un triangolare amichevole, Diana torna in nazionale. Ieri è stata giornata di Coppa Italia per le squadre dilettantistiche del Levante. La Lavagnese sabato sera ha guadagnato il passaggio del turno, paregginado 1 – 1 alla Spezia contro il Fo.Ce. Vara. I goals arrivano nella ripresa: in vantaggio i padroni di casa al 71′ con un rasoterra dal limite di Perrone, la Lavagnese pareggia però otto minuti dopo con il neo entrato Oneto, che sfrutta un cross di Congia. Passiamo in Eccellenza, dove il Sestri Levante si è aggiudicato 2 – 1 il derby con il Rivasamba. In vantaggio con Puppo su rigore, i corsari hanno chiuso il primo tempo in parità per il goal di Girardi. Ad undici minuti dalla fine la rete che decide la partita arriva dal neo acquisto Aloe. Nel derby di Promozione, invece, finisce 1 – 1 tra Rapallo e Sammargheritese: passa quest’ultima, vincitrice nella partita di andata. Negli altri gironi, infine, il Bogliasco ha replicato per 1 – 0 il successo dell’andata sulla Pro Recco, mentre il Cicagna ha ribaltato il primo risultato travolgendo 5 – 0 il Camogli.

Passiamo alle squadre genovesi. Ieri sera ha deluso il Genoa, che con il 3 – 3 interno contro il Torino è fuori dalla Coppa Italia. In vantaggio due volte con Milito e Cozza su rigore, il Genoa subisce il pareggio prima da Mezzano, poi da Pinga su rigore. Ancora nel primo tempo, il Toro va in vantaggio con Marazzina. Solo a tempo scaduto, al 46′ della ripresa, arriva l’inutile pareggio di Stellini. Ha suscitato perplessità soprattutto la difesa del Grifone, che ha subito tre reti ingenue da azioni di calcio piazzato.
La Sampdoria, invece, ha vinto il triangolare di Palermo che la vedeva contrapposta ai padroni di casa ed all’Olympiakos in partite da quarantacinque minuti. Contro i greci, i blucerchiati hanno vinto ai calci di rigore, contro i padroni di casa è finita 2 -1, con rete in apertura di Flachi ed in chiusura di Bazzani: in mezzo il pareggio palermitano di Farias. con il ritorno in nazionale dei presunti titolari, però, resta soltanto un sampdoriano tra i convocati di Marcello Lippi: si tratta del laterale Aimo Diana.