Grandinata: il Comune si rivolge alla Regione

“Danni all’agricoltura, occorre lo stato di calamità naturale”.Si procede con la verifica dei danni, dopo la violenta grandinata che ieri mattina ha interessato, soprattutto, Val Graveglia e Valle Sturla. L’amministrazione comunale di Ne ha scritto a Provincia e Regione, ed in particolare alle rispettive ripartizioni agricoltura, per chiedere un sopralluogo sul proprio territorio, in modo da predisporre le pratiche per il riconoscimento della calamità naturale. “Si sono verificati ingenti danni alle colture agruicole di piano campo – si legge nella lettera – come ortaggi, frutteti e vigneti”.


Redazione Radio Aldebaran – www.radioaldebaran.it