Grandi feste di Carnevale a Chiavari e Recco

Il ritorno del Carrosezzo Recchese ha portato con sè sette carri, ispirati a cartoni animati, animali, fuochi artificiali ed anche alla fecondazione umana. Si sono chiuse le feste di carnevale nel levante. Malgrado il tempo incerto, folle significative hanno partecipato alle feste di Chiavari e Recco. A chiavari, il programma ha previsto tasmpolieri, sbandieratori e carri, e la pentolaccia conclusiva di piazza Matteotti è stata molto applaudita. A Recco, sono stati sette i carri che hanno ridato vita alla tradizionale sfilata, assente da quattro anni dalle vie cittadine. I carri realizzati proprio a Recco erano ispirati ai fuochi, con la torre umanizzata nel personaggio di Manuelo, ed anche alla fecondazione umana. Animali e cartoni animati, invece, per i carri giunti a Recco da Pieve Ligure e Pontedecimo.


Redazione Radio Aldebaran – www.radioaldebaran.it