Grande successo per l’almanacco 2018 della Virtus Entella

Virtus Entella
Erano presenti anche diversi giocatori

Il volume, dedicato a chi si occupa di solidarietà a Chiavari, è stato presentato oggi pomeriggio alle 17.30 alla Società Economica.

Una sala gremitissima e molto attenta ha seguito la presentazione dell’Almanacco 2018. Il ricavato sarà devoluto all’ospedale pediatrico Gaslini di Genova. Sabina Croce, aprendo l’incontro, ha parlato di quanto sia alto il valore della solidarietà nel nostro territorio, fattore che, come ha affermato il Presidente Gozzi, appartiene al DNA della nostra città. Nell’introduzione lo storico Getto Viarengo ha sottolineato le tappe principali della storia di Chiavari e della costante presenza di Opere e Associazioni dedite all’aiuto del prossimo. C’è stato anche spazio per ascoltare, intervistati da Marco Bianchi, i calciatori della Virtus Entella. In particolare Paroni, Pellizzer e Nizzetto hanno sottolineato quanto sia grande la voglia di rivincita di tutta la squadra e di quanto sia coeso e affiatato il gruppo. Mister Boscaglia ha ribadito che non vuole più sentire parlare del passato, ma che la questione fondamentale è quella che sta davanti alla compagine chiavarese, una marcia che va affrontata con dedizione, grande coraggio e lavoro costante per arrivare tra le prime a fine campionato.

Il presidente Gozzi in chiusura è ritornato sull’impresa di Marassi sottolineando che la squadra ha dato una prova di incredibile valore e forza riuscendo a riprendersi una gara che sarebbe stato ingiusto perdere. Questa impresa deve essere d’insegnamento anche alla nostra città – ha ribadito – perché si rialzi dagli inciampi in cui è caduta in questi ultimi anni con le varie chiusure del tribunale e del teatro Cantero. Ha annunciato anche che a gennaio sarà presentato uno studio nel quale verrà analizzato l’impatto economico sul territorio che ha procurato la permanenza della nostra squadra in serie B. Erano presenti all’incontro l’assessore del Comune di Chiavari Fiammetta Maggio, il sindaco di Zoagli Franco Rocca e l’onorevole Luca Pastorino.