Gli ormeggiatori di Santa Margherita ricevuti da Marilyn Fusco

Un'immagine dell'incontro di questa mattina in Regione

L’incontro di questa mattina è servito a fare il punto sul futuro alla luce della direttiva Bolkestein. Il presidente dell’Associazione Angelo Siclari si dice fiducioso del lavoro della Regione.

L’Associazione Concessonari Ormeggi Liguria di Santa Margherita Ligure, presieduta da Angelo Siclari, è stata ricevuta questa mattina dal vicepresidente della Regione Marilyn Fusco. Durante l’incontro si è parlato anche della direttiva Bolkestein, dopo il viaggio a Bruxelles di ieri della Fusco. “Noi siamo fiduciosi – spiega Angelo Siclari – nel lavoro che sta svolgendo Marilyn Fusco e ci auguriamo che già la prossima settimana, quando incontrerà rappresentanti del nostro Governo, potremo cominciare ad intravedere spiragli per un percorso normativo”. Aggiunge il vicepresidente dell’Associazione Roberto Morandi: “Il solo fatto che i Commissari Europei abbiano dato un’apertura per un’eventuale norma transitoria da inserire nella direttiva lo trovo già un passo avanti verso una direzione che possa portare ad un risultato positivo almeno in questa fase”. Conclude Siclari: “Come Associazione ci siamo resi disponibili verso la Regione al fine di fornire ogni forma di collaborazione; occorre infatti che anche il settore privato faccia la sua parte”. La visita si è conclusa con la consegna a Marilyn Fusco del logo dell’Associazione rappresentato da un’ancora e un faro.