Gli appuntamenti per la domenica

Rapallo traguardo della corsa ciclistica di domani

Domenica sportiva con la 54^ edizione la Milano-Rapallo: 189 i partecipanti che si giocheranno tutto sul lungomare di Rapallo, dove l’arrivo è previsto per le 16.30 – 17. A Camogli due appuntamenti: con la cultura e con il concorso di chitarra.

Torna domani per la 54^ edizione la Milano-Rapallo, classica del ciclismo giovanile riservata a corridori Under 23 ed Elite. 189 i partecipanti che prenderanno il via da Gaggiano, nell’hinterland milanese e percorreranno 206 chilometri per giocarsi la vittoria sul lungomare di Rapallo. L’arrivo è previsto fra le 16 e le 17. Prima però dovranno affrontare svariati gran premi della montagna e strappi, gli ultimi due sulle Grazie e sulla salita del Castellaro. Ovviamente ci saranno anche alcune ripercussioni sulla viabilità rapallese, in particolare nella zona del lungomare. La premiazione è in programma subito dopo l’arrivo, alle 17.30 presso l’Hotel Riviera. Di tutto prestigio l’albo d’oro della corsa, con nomi come quelli di Pietro Algeri, Francesco Moser, Sergio Santimaria, Giorgio Furlan e Riccardo Riccò. Lo scorso anno si impose Luigi Miletta. La gara è organizzata dalla società ciclistica Geo Davidson Rapallo.

Tra gli altri appuntamenti per la giornata di domani segnaliamo quello culturale organizzato dall’associazione “L’Ochin” al Cenobio di Dogi di Camogli: alle 17.30 si discuterà del tema “Dove stiamo andando? Negli ultimi decenni siamo passati da un mondo di Stati-sovrani a una nuova realtà globalizzata dove ci si domanda chi sia davvero a decidere”. Giorgio Galli ne parlerà con Massimiliano Guareschi e Federico Rahola, autori del libro “Chi decide?”. Sempre a Camogli si conclude anche la sesta edizione del concorso internazionale di chitarra “Ruggero Chiesa – Città di Camogli” che da giovedì ha riunito nella località rivierasca artisti da tutto il mondo.