Gli appuntamenti di oggi (lunedì 31) e della settimana

A Gattorna ancora stasera si celebra N.S. della Guardia
A Gattorna ancora stasera si celebra N.S. della Guardia

Ultima grande serata per la festa di Gattorna, al Lascito Cuneo rimangono aperte le mostre dell’Expo. Concerti a Sestri Levante e Santa Margherita, porchetta a San Maurizio di Monti (Rapallo).

Ecco i principali appuntamenti nel Levante ligure di oggi, lunedì 31 agosto.

Prosegue la festa di Nostra Signora della Guardia a Gattorna, in alta Fontanabuona. Dopo i fuochi di ieri sera, oggi la Bassa Gattorna conclude con il suo ormai classico “Schiuma Party”, mentre all’Alta Gattorna viene proposta ancora la musica da ballo, quella dell’orchestra di Paolo Bertoli. E’ l’ultima serata di festa, in entrambi i casi, ovviamente sempre con gli stand gastronomici regolarmente funzionanti.

A Recco, quella di oggi è l’ultima giornata per usufruire del Playa Loco’s, il campo in sabbia per beach volley e beach soccer.

A Santa Margherita, “Parole sonore… La poesia musicata, la musica raccontata”, manifestazione che si svolge in piazza Caprera alle 21.30. Stasera, in particolare, Patrizia Cirulli è protagonista di “Mille baci”spettacolo di canzoni di musica leggera i cui testi sono stati scritti da poeti, italiani e internazionali, antichi e moderni. Il titolo è dato, infatti, da un verso di Catullo.

A Rapallo, prosegue la “Festa d’estate” della frazione di San Maurizio di Monti, con “sagra della porchetta” e la musica di Castellina Pasi.

A Sestri Levante, l’orchestra Caravel darà vita ad un concerto di beneficenza, stasera, alle 21.30, sulla spiaggia della Nuova PM, in viale Rimembranza: musica dalle 21.30, con raccolta fondi per l’associazione NoiHandiamo

A Rezzoaglio, è ancora tempo per le iniziative dell’Ente Parco dell’Aveto: stasera, al centro visite di Rezzoaglio (via Roma 47), conversazione su ecosistemi forestali e valanghe, con videoproiezione del Corpo Forestale dello Stato. Inizio alle 21.

Vediamo alcuni appuntamenti per la settimana.

A RECCO, si va a grandi passi verso i festeggiamenti patronali di Nostra Signora del Suffragio, 7 e 8 settembre. Primi eventi già venerdì 4; sabato è previsto il mercatino “Cosae faete da mi”, domenica alle 21 il concerto della Filarmonica Rossini.

A SANTA MARGHERITA, rimane aperta sino a sabato la mostra “Viaggio nel tempo a Portofino”, negli spazi della Tigulliana, in via Belvedere. Domani, è in programma una nuova escursione di seawatching e snorkeling, nell’Area Marina Protetta, con partenza all’imbarcadero sammargheritese, alle 10.30, al costo di 30 euro, che scendono a 16 per bambini dai 6 ai 12 anni. Sempre a Santa Margherita, giovedì 3 sarà protagonista l’ex capitano dell’Inter Javier Zanetti, prima presente alle 15.30 al Broccardi per la finale del torneo estivo di calcio, poi alle 17 a Villa Durazzo per un forum sui suoi progetti di solidarietà. Venerdì 4, alle 21, invece, talk show in piazza Caprera con il ministro Roberta Pinotti, mentre da venerdì a domenica si svolgerà il Posidonia Festival, a base di arte, ambiente e sviluppo sostenibile.

A RAPALLO, DOMANI, il Grand Hotel Excelsior ospita alle 18 il concerto di musica classica di Domenico Ermirio al violoncello e Andrea Carcano al pianoforte. Sempre domani, sul lungomare Vittorio Veneto, la compagnia teatrale “I ruspanti” porta in scena la commedia “Garibaldi in ta taera di sue veggi”, alle 21. Mercoledì sera, spazio anche alla musica dance, con la Strambo Night alla spiaggia del Castello, ma anche al concerto lirico della Accademia Lirica del Tigullio, alle 20.30 all’Auditorium delle Clarisse. “Ritmica sotto le stelle”, invece, venerdì sera, alle 21, al chiosco della musica.

E’ una settimana importante, però, soprattutto per i festeggiamenti per i 170 anni del Corpo Bandistico Città di Rapallo. Dopo la parata di ieri pomeriggio, che ha visto protagoniste, oltre a quella di casa, anche le bande di Santa Margherita, Camogli, Casarza Ligure e Varazze, giovedì sera, alle 21, si terrà il concerto delle banda di Ceranesi, a San Michele di Pagana, sabato sera toccherà a quella di

A CHIAVARI, si va verso il concerto dei Buio Pesto, in programma venerdì prossimo, così come venerdì sarà l’ultima serata di animazione per bambini in piazza Fenica, dalle 20.30 alle 23.30, a cura di Croce verde e Ragazzitralestelle.

A LAVAGNA, domani sera, moda, cibo, arte e musica saranno gli ingredienti di “Black and white night”, manifestazione prevista in via Dante e piazza Santa Caterina, dalle 19, con invito a vestirsi di bianco o di nero. Proseguono gli apertivi e le visite guidate a Casa Carbone, il martedì ed il sabato, mentre ai giardini della Torre del Borgo, sabato sera, alle 21, si terrà il concerto della Banda di Ceranesi.

Ancora festeggiamenti a CARASCO, dove sabato prossimo ballo liscio e moderno segneranno la festa di Nostra Signora della Cintura, alla Prioria di Graveglia.

A SESTRI LEVANTE, segnaliamo che prosegue sino al 10 settembre la mostra “10 anni di Festival Mojotic”, al quarto piano di Palazzo Fascie. Ogni sabato mattina, e quindi anche il prossimo, visite guidate al centro storico, con partenza alle 9.45 davanti al Musel e show Cooking finale.

A MONEGLIA, proseguono le visite guidate del martedì sera al centro cittadino, con partenza alle 21 da corso Libero Longhi, davanti al palazzo comunale.

Chiuso l’Expo Fontanabuona, a CALVARI rimangono, comunque, visitabili le mostre al Lascito Cuneo: sino al 12 settembre, infatti, sono aperte le esposizioni del pittore Alberto Helios Gagliardo e delle raccolte filateliche e numismatiche del Circolo omonimo di Chiavari. Questi gli orari: martedì, giovedì e sabato, dalle 15 alle 19.

Al Parco dell’Aveto, si va verso una domenica dedicata ai bambini: il 6 settembre, infatti, con ritrovo alle 10.30 a Borzonasca, in piazza del Comune, visita alla fattoria didattica e al noccioleto dall’agriturismo U MAttè, con pranzo a 15 euro, e prenotazioni all’Ente Parco.