Gli appuntamenti della domenica

Festa della Stella Maris a Camogli

Gli eventi di domani, domenica 2 agosto 2020:

A Rapallo in piazza Da Vico, alle 11, si tiene l’incontro “Essere attori”: una chiacchierata con gli attori delle fiction più amate, condotta dal regista Daniele Carnacina. Protagonisti saranno Jgor Barbazza, Giorgio Biavati, Linda Collini, Roberto Farnesi, Pietro Genuardi, Vanessa Gravina, Marina Tagliaferri, ossia alcuni tra gli interpreti più noti de “Il Paradiso delle Signore”, “Centovetrine” e “Un posto al sole”. L’evento, organizzato da Genova Liguria Film Commission.

A Camogli si svolge, seppure ridimensionata per l’emergenza Covid, la manifestazione “Stella Maris”: il programma prevede la partenza delle imbarcazioni alle 9 dal porticciolo verso Punta Chiappa. Al largo avverrà la benedizione poi alle 11, messa in basilica Santa Maria Assunta, a seguire la premiazione in piazza Colombo.

A Sestri Levante la sala Bo di Palazzo Fascie alle 21 ospita la presentazione del libro del giornalista Nicola Cavagnaro “Istruzioni per un disastro”. Dialoga con l’autore Roberto Pettinaroli responsabile della redazione del Levante de Il Secolo XIX.

“Alla scoperta del leudo” invece dalle 16.30 sempre a Palazzo Fascie, per proseguire poi verso il porto per imbarcarsi sul “Nuovo aiuto di Dio”.

Come ogni prima domenica del mese, ingresso gratuito al Musel.

Tour guidato in bici su “La via delle ville” con partenza alle 9.30 da Palazzo Fascie.

Concerto della Filarmonica alle 21 nella chiesa di Sant’Antonio.

Cinema all’aperto al Conchiglia con proiezione dedicata alle famiglie: “Dott. Dolittle”, con inizio alle 21.30.

Alla biblioteca del mare di Riva Trigoso si apre la mostra di Luigi Merelli. Si può visitare fino al 16 agosto.

“Bridge sotto le stelle” a Chiavari in piazza Mazzini dalle ore 19.

Si apre la rassegna “Notti tra le note” a Leivi, con appuntamento alle 21.15 dal sagrato della chiesa di San Rufino, con “Pink Floyd Tribute Band”.

Per quanto riguarda le escursioni, segnaliamo quella del Parco di Portofino alle Batterie, e quella del Parco dell’Aveto al Monte Ragola e Lago Bino