Giovani spacciatori denunciati dai carabinieri di Santa Margherita Ligure

carabinieri
Operazione antispaccio da parte dei carabinieri

Sono due 18enni ed un 19enne, trovati con complessivi 14 grammi di hashish.

Tre giovani spacciatori sono stati denunciati dai carabinieri di Santa Margherita Ligure. Si tratta di una studentessa 18enne di Santa Margherita Ligure e di uno studente 19enne della Repubblica Dominicana, entrambi incensurati, trovati in possesso di 5 grammi a testa di hashish, e di un 18enne palermitano, residente a Rapallo e con pregiudizi di polizia, che di hashish ne aveva 4 grammi. Un genovese di 19 anni, residente ad Uscio e pregiudicato, è stato invece segnalato come assuntore di stupefacenti: i carabinieri lo hanno trovato in possesso di un grammo di hashish.