“Giornate del Patrimonio”, le bellezze del Levante in mostra

Gita alle pendici del Ramaceto
Gita alle pendici del Ramaceto

Giri guidati di Sestri Levante e Moneglia, visite all’abbazia di San Fruttuoso, ai mulini di Carasco e Belpiano, ai musei di Lorsica, Chiavari, Sestri, Castiglione, escursione domattina dal Passo di Romaggi e altro ancora.

Ritornano le “Giornate del Patrimonio Culturale” e nel fine settimana anche il Levante mette in mostra i propri gioielli. Domani e domenica, visite guidate all’abbazia di San Fruttuoso di Camogli, domenica a Rapallo al museo della civiltà contadina di San Maurizio, domani sera a Chiavari al Museo archeologico. A Sestri Levante si parte domattina dal Musel per un itinerario per la città e il museo sarà poi gratuito domenica, mentre nei due giorni museo e mostra speciale saranno visitabili a Castglione, e a Moneglia domenica percorso per la città adatto anche alle famiglie. A Cogorno, gli “antichi mestieri” sono in mostra al Borgo dei Fieschi, a Carasco visite guidate, nei due pomeriggi, all’antico mulino, così come si può visitare il mulino di Ra pria a Belpiano. Visite guidate al Museo del Damasco e al borgo di Lorsica, mentre domattina, da Romaggi, si può partire alle 9 per escursione sulle pendici del Ramaceto, conclusa da “raviolata”. Dettagli e altre iniziative su beniculturali.it