Giorgio Costa candidato a Rapallo

L’annuncio del Circolo di via della Libertà. Capurro: “Dopo un anno e mezzo in Regione, mantengo il ruolo di consigliere”.  A breve verranno annunciate le liste a sostegno.

Fa un passo indietro, Armando Ezio Capurro, che sceglie di rimanere consigliere regionale. Il candidato sindaco del Circolo di via della Libertà 61, a Rapallo, è Giorgio Costa: “Dopo un anno e mezzo in Regione, preferisco mantenere un ruolo nel quale ho raggiunto già risultati importanti, come il risparmio di 70 milioni sulla sanità – dice Capurro -. Giorgio Costa è nato a Rapallo, conosce bene la città, ha già fatto il consigliere comunale sia in maggioranza che all’opposizione e potrà fare bene da sindaco”.
In base alle voci o alla partecipazione alla cena natalizia del Circolo, appoggi esterni o in prima persona possono arrivare da personalità politiche cittadine, anche appartenenti o appartenute alla maggioranza uscente, come Salvatore Alongi, Gianni Arena, Maurizio Roncagliolo, Eugenio Brasey: “Presenteremo in seguito le liste – spiega Costa -. Intanto, ci presentiamo per realizzare le cose di cui ha bisogno Rapallo. A differenza dell’amministrazione uscente, vogliamo realizzare le cose, non prometterle, rimandandole di anno in anno”.