Già approvata la variante di Preli

Nell'ex cantiere navale previsti appartamenti
Nell’ex cantiere navale previsti appartamenti

Oggi la conferenza servizi deliberante ha approvato, con qualche integrazione, il progetto passato in consiglio comunale luned sera. Adesso la parola passa alla Sovrintendenza.

E’ già via libera al progetto riguardante l’ex cantiere navale di Peli, a Chiavari, che prevede due palazzine a sei piani, uno spazio per bar o ristorante nell’ex cinema, la passeggiata all’interno dell’area privata e la pista ciclabile lungo la ferrovia. Dopo il passaggio di lunedì sera in consiglio comunale, già oggi la la variante allo Strumento urbanistico attuativo in questione è stata approvata in Provincia dalla Conferenza dei servizi deliberante, che riuniva Provincia, Comune, vigili del fuoco e Asl, sebbene con alcune integrazioni e prescrizioni. Adesso, la parola passa alla Sovrintendenza. Il sindaco, Roberto Levaggi, si dichiara soddisfatto: “Il mio obiettivo prioritario -dice – è la riqualificazione sotto il profilo turistico ed ambientale dell’area di Preli. L’iter per giungere alla determina conclusiva è naturalmente ancora in fase di pieno svolgimento, ma attendiamo con serenità gli altri pareri, certi di aver applicato e seguito tutte le procedure previste dalla legge”.