Furto, un arresto a Chiavari

Una attività dei carabinieri di Chiavari
Una attività dei carabinieri di Chiavari

Un rumeno di 43 anni controllato sul lungomare dai carabinieri, durante verifiche tese proprio a prevenire reati contro il patrimonio: deve scontare 5 mesi per un fatto del 2009.

Un arresto, a Chiavari, nell’ambito di una operazione dei carabinieri del nucleo radiomobile, che hanno effettuato controlli tesi a prevenire furti e scippi. Ieri pomeriggio, sul lungomare, è stato così individuato un rumeno del 1973, S.B., che, è emerso, deve scontare una condanna a 5 mesi e 10 giorni di carcere per un furto commesso nel 2009 a Carasco. L’uomo è stato, così, portato nel carcere di Chiavari.

La guida senza patente, invece, è stata causa di una denuncia per un albanese di 23 anni, fermato alla guida di un ciclomotore, la notte scorsa, a Santa Margherita, anche in questo caso dai carabinieri.