Furto in un bar di Chiavari, denunciati due napoletani

Sono sempre attivi i carabinieri del levante
Sono sempre attivi i carabinieri del levante

Hanno 44 e 32 anni: secondo quanto ricostruito dai carabinieri, sono i responsabili di un furto in un bar avvenuto nel mese di giugno. A Bogliasco denunciato un 18enne genovese: spacciava in spiaggia.

Due napoletani di 44 e 32 anni sono stati denunciati per “furto aggravato in concorso” dai carabinieri di Chiavari. Secondo quanto ricostruito dai militari i due sarebbero i responsabili di un furto avvenuto all’interno di un bar chiavarese lo scorso mese di giugno. A Bogliasco invece i carabinieri della stazione di Pieve Ligure hanno denunciato per “spaccio di sostanze stupefacenti” un 18enne genovese, sorpreso mentre vendeva dell’hashish ad un 20enne genovese. Particolare il luogo scelto per l’attività di spaccio: la spiaggia pubblica cittadina. I carabinieri hanno poi perquisito l’abitazione del ragazzo, trovando dell’altro hashish. Lo stupefacente è stato sequestrato, così come i soldi con il quale il 20enne genovese stava comprando l’hashish sulla spiaggia di Bogliasco.