Furto in negozio, arrestato giovane

Rapido intervento dei carabinieri

Si introduce in un negozio fingendosi cliente e chiede di vedere un capo di abbigliemento, per poi afferrare il portafogli della proprietaria e scappare. Raggiunto dai carabinieri. E’ avvenuto a Recco.

E’ stato arrestato ieri sera, a Recco, un giovane rumeno, che si era introdotto in un negozi di abbigliamento del centro, in realtà per rubare il portafogli della proprietaria. Erano circa le 19, quando il giovane ha chiesto alla donna di mostrargli un capo di abbigliamento in vendita e, dopo che questa si era girata, ha afferrato il portafogli, fuggendo via. L’immediata chiamata al 112 ha fatto scattare la ricerca e la presenza di una pattuglia dei carabinieri in giro per la città ha favorito la cattura in pochi minuti. Il ragazzo deve rispondere di furto con destrezza.