Furto in appartamento a Casarza

I carabinieri al lavoro nel Tigullio
I carabinieri al lavoro nel Tigullio

Ignoti forzano la porta di ingresso di un appartamento e portano via gioielli per duemila euro. L’attività dei carabinieri nelle ultime ore comprende anche la denuncia di un ubriaco alla guida a Chiavari.

Il bilancio dei furti in appartamento è corroborato da un altro, nuovo, caso. Una ragazza di 24 anni, di Casarza Ligure, ha infatti denunciato ai carabinieri che i soliti ignoti sono penetrati all’interno del suo appartamento, l’altra sera, forzando la porta di ingresso. Il bottino è di oggetti in oro per un valore di circa duemila euro.

 

La guida in stato di ebbrezza ha portato alla denuncia un 33enne di Chiavari, peraltro con precedenti di polizia, fermato, per un controllo sulla circolazione stradale, la scorsa notte, dai carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Chiavari. La patente gli è stata ritirata.