Fugge da una comunità terapeutica, arrestata dai carabinieri di Borzonasca

I carabinieri hanno arrestato la 30enne
I carabinieri hanno arrestato la 30enne

La donna, una 30enne di origini palermitane, aveva abbandonato senza autorizzazione la comunità di Ortonovo dove era sottoposta al regime di affidamento in prova. I carabinieri l’hanno trovata nella casa dei genitori.

I carabinieri di Borzonasca hanno rintracciato una 30enne di origini palermitane, con pregiudizi di polizia, che era fuggita dalla comunità terapeutica di Ortonovo, nello spezzino, dove sta scontando una condanna ai domiciliari. Sottoposto al regime di affidamento in prova, la donna si era allontanata senza autorizzazione. I carabinieri l’hanno trovata ieri sera: si era rifugiata nell’abitazione dei genitori. E’ stata arrestata con l’accusa di evasione.