Freddo polare in Val d’Aveto, -10° sul Monte Bue. Nevischio nell’entroterra

Monte Bue
Sul Monte Bue il termometro è sceso a -10°

Atteso per tutto l’inverno, è arrivato ora ad inizio primavera il freddo nel nostro entroterra.

La scorsa notte, soprattuto in Val d’Aveto, si sono toccate temperature polari. La più bassa, -10.0°, è stata registrata sul Monte Bue. Al Prato della Cipolla il termometro è sceso fino a -8.2°, mentre a Rocca d’Aveto la minima è stata di -5.2°. I valori sono quelli registrati dalla Rete Limet. Nelle altre vallate dell’entroterra le temperature minime sono state di circa 1-2 gradi sopra lo zero, mentre nei pressi della costa abbiamo avuto minime fra 3 e 6 gradi. Questa mattina un po’ di nevischio è caduto sulle alture del nostro entroterra, specie in Fontabuona. Qualche fiocco si è visto anche a Montallegro, sopra a Rapallo, e sulle alture di Zoagli. Il freddo proseguirà anche domani, quando potrebbe anche nevicare sui versani padani della nostra regione. Da venerdì invece le temperature dovrebbero aumentare.