Frane ed alluvioni: arrivano i fondi

La Regione ha stanziato 13 milioni sui 19 richiesti dai Comuni per coprire i lavori di somma urgenza risalenti all’autunno 2008 ed alla primavera scorsa.La Regione Liguria ha invece stanziato 13 milioni di euro, in parte di risorse proprie, in parte giunti dallo Stato, per i lavori resi necessari dal maltempo dell’autunno 2008 e della primavera 2009. Le richieste dei Comuni ammontavano, nel complesso, a 19 milioni. “Crediamo che per diversi Comuni questo piano stralcio sia un aiuto consistente”, commenta il presidente Burlando. Quasi 600mila euro sono stati destinati a coprire le spese per i lavori in somma urgenza a Borzonasca, dove, perĂ², la richiesta era attorno ai 950mila. 326mila euro su 464mila sono andati a Leivi, 336 su 540 a Cogorno, 135 su 176 a Ne, 406 su 508 a San Colombano.


Redazione Radio Aldebaran – www.radioaldebaran.it