Frana di Zoagli, questa mattina il sopralluogo di Burlando

Il Presidente Burlando questa mattina era a Zoagli
Il Presidente Burlando oggi era a Zoagli

Insieme al Presidente della Regione c’erano tre assessori regionali, il consigliere Franco Rocca ed il sindaco Nichel. Per i danni dovuto al maltempo, si attendono ora i fondi promessi da Roma.

Dopo la riapertura di ieri sera, sia pure a senso unico alternato, questa mattina c’è stato un sopralluogo sull’Aurelia, a Zoagli, dove domenica si è verificata una frana. Erano presenti il Presidente della Regione Claudio Burlando, gli assessori regionali Giovanni Boitano, Renata Briano e Pippo Rossetti, il sindaco Rita Nichel ed il consigliere regionale del Nuovo Centro Destra Franco Rocca. Burlando e gli assessori regionali hanno colto l’occasione del sopralluogo per ricordare la richiesta presentata al Governo dello stato di emergenza per i danni dovuti al maltempo sia di ottobre che di dicembre. Dallo Stato arriveranno 20 milioni per tre Regioni, ma ancora non è chiaro quanto sarà il finanziamento per la Liguria. Il Presidente Burlando ha comunque garantito che la fetta maggiore andrà all’entroterra del Tigullio, perché il più colpito, con un occhio di riguardo per i Comuni di Borzonasca e Mezzanego.