Fontanabuona, i bambini recitano in genovese

Il teatro di Monleone

Centosettantadue alunni delle primarie della valle questa sera al teatro di Monleone per il momento culminante del progetto di Bruno Minardi.

Sono ben 172 i bambini dei vari plessi delle scuole primarie della Fontanabuona che questa sera reciteranno fiabe, filastrocche e sketch in genovese, al cinema teatro di Monleone di Cicagna. Sono protagonisti dello spettacolo, infatti, i bambini dei plessi di Cicagna, Isolona, Calvari, Moconesi. E’ il momento culminante del progetto “U zeneize in te scòe”, condotto, con la collaborazione delle insegnanti, da Bruno Minardi: “E’ un sogno diventato realtà – dice Minardi -, quello di mettere insieme tanti ragazzi per farli paralare genovese. Tutti i popoli che rinnegano il proprio passato non avranno né presente né futuro. Se perderemo il nostro genovese, non avremo futuro”.