Fondi giustizia, raccolta firme della Cgil

La Cgil in difesa del tribunale

Settecento le firme raccolte per la petizione contro la chiusura del tribunale di Chiavari.

Sono ben settecento, le firme raccolte, in poche ore, dalla Cgil, per chiedere più fondi per la giustizia e la sicurezza nel nostro territorio. In pratica, la petizione si collocava in una posizione di contrarietà rispetto alla prevista chiusura del Tribunale e al passaggio in A-12 degli uomini della polizia stradale di Chiavari, ma chiedeva anche di non procedere con la ventilata fusione dei commissariati di Chiavari e Rapallo. La raccolta firme si è svolta nelle due città: giovedì a Rapallo e ieri a Chiavari: “La gente si sente sicura se trova una risposta alle proprie segnalazioni e richieste – commenta Roberto Traverso, segretario provinciale del Silp Cgil -. Non può sentirsi rispondere “se avremo la volante verremo a controllare”.