Folla sulle spiagge. Verso il numero chiuso in Baia del Silenzio

ingresso baia del Silenzio

Primo grande week end di turismo, nel Tigullio, con code, ieri sera, alle uscite autostradali, e tanta gente sui lungomare e, adesso, persino sulle spiagge.

Fa da traino, soprattutto come immagine, Portofino, sede, ancora oggi e domani, delle prestigiose Regate di Primavera dello Yacht Club Italiano, oggi visitate dal sindaco di Genova, Marco Bucci, salito a bordo della barca “Indomabile Pensiero”. Grande affollamento nella Baia del Silenzio di Sestri Levante, tanto che Marcello Massucco, amministratore della società comunale Mediaterraneo Servizi, all’Ansa dice: “La nostra idea di razionalizzare gli ingressi consentendo un massimo di 400 persone doveva essere attuata per il primo giugno ma saremo costretti a ridurre i tempi”.

Nella foto, il servizio di vigilanza della Baia nell’estate 2020.