A fine mese i sindacati a confronto con la direzione dell’Asl 4

Ospedale di Lavagna
L’ospedale di Lavagna

L’appuntamento è in calendario il prossimo 31 luglio. Nell’occasione Cgil e Cisl esporranno le loro idee sulla riorganizzazione della sanità nel Tigullio.

Il prossimo 31 luglio Cgil e Cisl incontreranno la direzione dell’Asl 4 Chiavarese per discutere del riassetto dei servizi sanitari e socio-sanitari nel Tigullio. Il sindacato chiederà il rafforzamento dei servizi sul territorio e della rete dell’emergenza. Nell’occasione sarà ripreso il contenuto del documento presentato lo scorso anno, dopo la presentazione del “libro bianco” sulla sanità della Regione. Verrà riproposta quindi la sperimentazione dell’ospedale di distretto e la “casa della salute”. In merito ai tre ospedali, Cgil e Cisl propongono per Sestri Levante un indirizzo di eccellenza oncologico, riabilitativo e delle cronicità, con reparti a bassa intensità di cure; per Rapallo un indirizzo di eccellenza protesica, oculistica, riabilitazione post-acuzie; per Lavagna il mantenimento ed il potenziamento dell’alta intensità di cure, con il trasferimento dell’area chirurgica di Sestri Levante.