Fincantieri, cassa integrazione fino al 3 maggio

Fincantieri
La Fincantieri di Riva Trigoso

C’è un’importante novità che riguarda anche la Fincantieri di Riva Trigoso: si tratta della conferma della cassa integrazione, per i lavoratori, fino al 3 maggio.

Oggi c’è stata una videoconferenza fra azienda e sindacati, nel corso della quale si è deciso che la ripresa delle attività nei cantieri avverrà con modalità progressive e che in una prima fase ci sarà una significativa presenza di attività in smart working. In ogni stabilimento proseguirà il lavoro dei comitati per verificare le azioni di prevenzione necessarie per il contenimento del fenomeno di contagio e le azioni necessarie per organizzare la ripartenza. Azienda e sindacati torneranno a confrontarsi il prossimo 29 aprile.