Finanziamenti per la diga di Santa Margherita dal Governo centrale

porto
La diga foranea di Santa Margherita danneggiata il 29 ottobre

Ad annunciarlo il Movimento 5 Stelle, al lavoro anche per risistemare il golfo di Rapallo.

Fondi in arrivo dal Governo centrale per la diga di Santa Margherita Ligure e si lavora anche per  ottenere stanziamenti per sistemare il golfo di Rapallo. Lo ha annunciato il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Fabio Tosi che aggiunge: “Per la diga di Santa Margherita sono stati stanziati 600 mila euro e sono i primi fondi per far fronte all’emergenza”. Dopo le recenti polemiche arriva un messaggio che pare destinato al sindaco di Rapallo Bagnasco: “Gli amministratori comunali possono stare tranquilli: non occorre alzare i toni in questa fase molto delicata. Lavoriamo tutti per tornare alla normalità e garantire la continuità occupazionale”.