Film sulla pratica dell’infibulazione

Questa sera, per la rassegna del Circolo Dodes’ka-den, sarà proiettato un film sulla crudele mutilazione sessuale praticata in Africa che uccide due milioni di bambine all’anno.
Questa sera alle 21.30 presso il teatro Charitas di Chiavari in via Marana 8 sarà proiettato il film africano “Moolaade'”, diretto da Ousmane Sembene che affronta con coraggio un nodo irrisolto della sua cultura: l’infibulazione, ossia l’escissione del clitoride, una pratica tradizionale apllicata alle bambine africane che spesso porta alla morte. Il film, patrocinato da Amnesty Internationale, denuncia una situazione comune ad almeno 40 paesi africani che causa la morte di 2 milioni di bambine all’anno, oltre ai 130 milioni di donne che vivono con questa mutilazione. Questa proiezione, che rientra nella rassegna del Circolo del Cinema Dodes’ka-den, è in collaborazione con Zucchero Amaro e Amnesty International Gruppo 174 Tigullio.

Redazione Radio Aldebaran – www.radioaldebaran.it