Filipovic lascia la Pro Recco dopo nove stagioni di successi

Filip Filipovic
Filip Filipovic

Dopo nove stagioni si dividono le strade della Pro Recco e di Filip Filipovic.

Il mancino serbo, classe 1987, se ne va lasciando un segno indelebile nella storia del club più titolato al mondo. Con la Pro Recco ha infatti vinto otto scudetti, sette Coppe Italia, tre Champions League, due Supercoppe europee e una Lega Adriatica. “E’ la fine di una storia bellissima, sono onorato di aver fatto parte della famiglia Pro Recco pre così tanto tempo”: con queste parole il giocatore saluta società e compagni. “Insieme a Filipovic – commenta il patron Gabriele Volpi – abbiamo vissuto momenti indimenticabili. Da grande appassionato di pallanuoto lo ringrazio di cuore per quello che ha dato alla Pro Recco, come sportivo e come uomo. Gli auguro un luminoso proseguimento di carriera”.