Fiera di Sant’Antonio tranquilla e baciata dal sole

540 le bancarelle allestite a Chiavari per la fiera
540 le bancarelle allestite a Chiavari per la fiera

540 le bancarelle fra il ponte dell’Entella e il centro storico. Nutrita la presenza di forze dell’ordine per garantire la tranquillità della manifestazione: al momento si segnalano 12 rimozioni di veicoli e un abusivo scappato alla vista degli agenti chiavaresi.

La bella giornata di oggi ha gremito le strade di Chiavari, in cui è in corso la prima giornata della fiera di Sant’Antonio, con le sue 540 le bancarelle allestite tra il ponte dell’Entella e il centro storico. Al momento l’evento si sta svolgendo in maniera tranquilla e le uniche segnalazioni giungono dalla polizia municipale, che vede una trentina di agenti che si sono suddivisi a coppie il presidio delle vie interessate: in giornata si è provveduto alla rimozione di otto veicoli in viale Kasman e di altri 4 nel resto della città. Beccato anche un abusivo, scappato alla vista degli agenti lasciando la merce sul posto.

Scontenta, in parte, della manifestazione è invece l’associazione Ayusya, che critica i tre banchi deputati alla vendita di animali: “Un’adozione, un animale in famiglia, deve diventare sempre più una scelta consapevole e matura, un animale non è un libro, un soprammobile o una pochètte”.

Poco lontano dalla fiera intanto, in corso De Michiel, nel pomeriggio verso le 16.30 una donna di 50 anni è stata investita da uno scooter mentre stava attraversando la strada. Ha riportato un trauma cranico per la caduta ed è stata portata in codice giallo all’ospedale di Lavagna.