Festival della Parola, presentato il programma: quattro giorni di grandi eventi a Chiavari

Cristiano De André sarà al Cantero il 28 maggio
Cristiano De André sarà al Cantero il 28 maggio

Appuntamento dal 26 al 29 maggio. Durante il Festival sarà ricordato un grande attore, Aldo Giuffrè. Musicisti presenteranno le loro biografie: Cristiano De André al Cantero, Saturnino (bassista di Jovanotti) all’Auditorium San Francesco. Un ruolo di primo piano anche per Radio Aldebaran.

E’ stata presentata questa mattina la terza edizione del Festival della Parola, in programma a Chiavari dal 26 al 29 maggio. Un posto di rilievo sarà dedicato alla storia, con la presenza dello storico Alessandro Barbero, che il giorno dell’apertura sarà intervistato dal giornalista Massimo Bernardini. Nel settantesimo anniversario del voto alle donne, torna anche la striscia dedicata a “Le parole della grande politica”, quest’anno con la collaborazione di Fernanda Contri, già ministro e vice presidente emerito della Corte Costituzionale. Nel corso del Festival sarà poi ricordato un grande attore, Aldo Giuffré, con i contributi video delle Teche Rai, una mostra fotografica ed un incontro con la moglie dell’artista. Come avevamo anticipato qualche giorno fa, la sera di sabato 28 maggio al Cantero l’ospite sarà Cristiano De André, che nell’occasione presenterà la sua autobiografia “La versione di C.”. Nel programma figurano poi diversi incontri con gli autori che presenteranno i loro libri: tra questi anche Saturnino, il popolare bassista di Jovanotti, che sempre il 28 maggio, all’Auditorium San Francesco alle 18.30, presenterà la sua autobiografia “Testa di basso”, scritta con Massimo Poggini, a sua volta presente all’incontro. Quest’anno il Festival stringe poi una maggiore collaborazione con il mondo della scuola: i ragazzi delle scuole chiavaresi, il 26 maggio, apriranno la manifestazione con il “Corteo delle parole”, una festosa e colorata parata lungo il “carrugio dritto”. Grazie alla collaborazione con Wylab è previsto poi l’arrivo di un campione della scherma italiana, Salvatore Sanzo, che il 28 maggio alle 17 sarà protagonista di un incontro pubblico all’Auditorium San Francesco. Un ruolo di primo piano quest’anno è infine affidato anche a noi di Radio Aldebaran: gli amanti della radio, e non necessariamente della nostra emittente, sono invitati a raccontare un episodio che li lega a questo straordinario mezzo di comunicazione inviando una mail all’indirizzo amicizia@radioaldebaran.it. Le storie più significative saranno lette dalla nostra postazione “StreetLab” in pieno centro storico.