Feste patronali: borseggi e sequestri in fiera

Ieri sera processione e fuochi d’artificio, con grande partecipazione. A Chiavari la presenza della fiera è coincisa anche con borseggi e con la presenza di abusivi, individuati dalle forze dell’ordine. Sono state almeno otto le persone che hanno subito un furto o un borseggio tra i banchi della fiera del 2 luglio. Lo si desume dal numero dei portafogli trovati vuoti in cassonetti o tombini. Per ora, alla polizia è arrivata una sola denuncia formale da parte di un derubato. La Guardia di Finanza ha invece proceduto, nei giorni scorsi, alla ricerca dei venditori abusivi. Molti di essi si sono dileguati alla vista delle fiamme gialle, abbandonando la propria merce. Sono così state sequestrati 230 pezzi, tra cd, dvd e capi d’abbigliamento. Passando agli aspetti belli della tradizionale festività, anche a Chiavari si sono svolti ieri sera la processione dedicata a Nostra Signora dell’Orto e lo spettacolo pirotecnico dal porto, molto apprezzato, come sempre.


Redazione Radio Aldebaran – www.radioaldebaran.it