Fanno attività sportiva senza mascherina, la polizia locale richiama tre persone a Recco

Madonna del Suffragio
Controlli intensificati a Recco

A Recco la polizia locale ha potenziato i controlli per verificare il rispetto dell’ordinanza del sindaco che prevede l’obbligo di uso della mascherina per chi esce di casa.

Se la sono cavata con un richiamo le tre persone sorprese a praticare attività sportiva con la mascherina abbassata, mentre ad una quarta persona fermata perché sprovvista la mascherina è stata consegnata seduta stante dagli agenti. Ricordiamo che l’ordinanza prevede una sanzione da 400 a 3.000 euro per i trasgressori. “Stiamo portando a termine la consegna delle mascherine per tutti i nuclei familiari presenti sul territorio”, garantisce intanto il sindaco Carlo Gandolfo.