Ex ospedale di Via Roma, via libera al progetto

Il sindaco Roberto De Marchi
Il sindaco di Santa  Roberto De Marchi

Il consiglio comunale di Santa Margherita Ligure ieri ha approvato la pratica, che prevede appartamenti, box, ma anche un auditorium. Il Comune aumenta del 25% la quota per Atp.

Con quattordici voti favorevoli e tre astenuti il consiglio comunale di Santa Margherita Ligure ha approvato il progetto di trasformazione del vecchio ospedale di Via Roma. Saranno demoliti il secondo ed il terzo piano, con la costruzione al loro posto di dieci appartamenti, a parità di superficie. Il privato che si è aggiudicato il progetto potrà costruire anche sei appartamenti in Via Belvedere. Completa il progetto la previsione di 87 box. La contropartita per il Comune è rappresentata da 300 mila euro di oneri concessori, dalla parziale messa in sicurezza del muro di contenimento di Via Roma e dal restauro dell’edificio storico e del campanile, dove verrà costruito un auditorium da 257 posti. L’assemblea ha poi votato all’unanimità un ordine del giorno che prevede un aumento del 25% della quota che il Comune versa annualmente ad Atp. Approvate infine anche due modifiche allo statuto comunale, che prevedono l’introduzione dell’istituto del referendum e della figura del presidente del consiglio comunale.