Esenzione dal ticket, in arrivo lettera dalla Regione per 60 mila liguri

L'assessore regionale Sonia Viale
L’assessore regionale Sonia Viale

Le code degli ultimi giorni hanno lasciato il segno: l’assessore regionale Sonia Viale ha deciso di correre ai ripari e mandare una comunicazione informativa a tutti gli interessati.

Entro la fine del mese 60 mila liguri riceveranno una lettera personalizzata con tutte le informazioni in materia di esenzione dal ticket. E chi entro fine mese non riceverà alcuna comunicazione, non dovrà presentare né documentazione, né autocertificazione. Lo ha annunciato questa mattina l’assessore regionale alla salute Sonia Viale, intervenuta per chiarire le ultime novità in tema di ticket. “Le lunghe code registrate in questi giorni dimostrano che qualcosa non ha funzionato”, ha ammesso l’assessore. Spiegando che non c’è la necessità di sottoporsi a lunghe attese presso gli uffici delle Asl: “Per ottenere l’esenzione ticket per reddito – ha detto – basterà presentare, entro l’anno in corso, l’autocertificazione nel momento in cui si dovrà prenotare un esame o una visita specialistica”. Ricordiamo che il regime di proroga in vigore da anni si è concluso lo scorso 31 marzo. Dal prossimo anno, in ogni caso, gli over 65 esentati dal ticket non dovranno più presentare l’autocertificazione, a meno che non subentrino variazioni di reddito.