Elezioni, gli ultimi annunci

Il comune di Chiavari

A Chiavari, l’Udc non sarà con Levaggi: comunicazione definitiva, però, a fine settimana. A Rapallo, a giorni l’annuncio di “Liguria Viva”, mentre la Lega attende il nulla osta al proprio appoggio a Campodonico.

Prosegue la campagna elettorale in vista delle amministrative del 6 e 7 maggio. A Chiavari, domani dovrebbe arrivare l’annuncio finale dell’ormai ex assessore Giorgio Beaud, che sarà candidato sindaco o per una lista civica, sulla quale sta lavorando da qualche giorno, o per la Lega Nord. Entro la fine della settimana, poi, dovrebbe sciogliere le proprie riserve l’Udc: la durezza della nota con cui il Pdl ha criticato ieri la scelta dei centristi a Rapallo fa però capire che non ci sarà convergenza su Roberto Levaggi, ma sarà un altro il candidato a cui l’Udc darà il proprio appoggio. A Rapallo, invece, la Lega continua ad attendere la definitiva deroga dalla segreteria nazionale per poter confermare il sostegno a Mentore Campodonico, mentre, sempre in settimana, dovrebbe arrivare la lista di “Liguria Viva” a sostegno di Giorgio Costa. Intanto, Mauro Barra e la sua “Progetto Rapallo” hanno presentato un altro pezzo del proprio programma, puntando, in materia di attività produttive, su un grosso insediamento artigianale a San Pietro: “A breve termine – dice Barra – ci sarebbe l’indotto delle attività edificatorie, a medio – lungo le imprese potrebbero portare a duecento posti di lavoro”.