Elezioni a Chiavari, Canepa: La formula? Cultura e turismo”

Giorgio Canepa, candidato di Partecipattiva

Il candidato di Partecipattiva Giorgio Canepa ha incontrato i cittadini ieri sera in un incontro incentrato su cultura e turismo. Dal loro connubio il rilancio di Chiavari e l’ipotesi del suo sviluppo economico.

Primo incontro ieri sera tra il candidato di Partecipattiva Giorgio Canepa e i cittadini. Si è parlato di cultura e turismo ed è emersa l’urgenza di valorizzare il centro storico, attraverso l’avvio del recupero dei luoghi (Palazzo Rocca, Chiostro di San Francesco, Palazzo della Cittadella, Palazzo Torriglia) e la pedonalizzazione delle principali piazze e vie interne, con accesso consentito solo a residenti e mezzi pubblici. “Ogni luogo dovrà avere la sua destinazione d’uso e occorre coordinare l’offerta culturale con albergatori, Civ, commercianti, scuole e associazioni culturali” illustra il candidato, che ha poi parlato della promozione di manifestazioni di grande livello e diversi sono stati i suggerimenti portati dagli intervenuti e che saranno rielaborati da Partecipattiva. Un ruolo di primo piano in tal senso dovrà averlo anche il fronte mare, di cui si parlerà nel prossimo incontro di venerdì 16 marzo.