E’ un francescano il nuovo arcivescovo di Genova

Padre Marco Tasca, nuovo arcivescovo di Genova

Fermento, a Genova ed in Liguria, per la nomina del nuovo arcivescovo della diocesi del capoluogo, entro la quale ricade direttamente anche il Golfo Paradiso. Si tratta di padre Marco Tasca, 62 anni, francescano, già padre generale dell’ordine. Soddisfazione nell’ambito dei francescani del Tigullio, laddove, però, non sono presenti conventuali, diretta emanazione dell’ordine di San Francesco, ma solo minori cappuccini, che ne condividono comunque la Regola. Il nuovo arcivescovo prende il posto del cardinale Angelo Bagnasco, che, a 77 anni, lascia per raggiunti limiti di età il ruolo ricoperto dal 2006, quando fu nominato da papa Benedetto XVI. “In questi anni – commenta il presidente della Regione, Giovanni Toti- il cardinale Bagnasco è stata una figura di riferimento per i liguri e i genovesi. Da parte nostra un saluto e un sentito ringraziamento a Bagnasco, e un benvenuto al nuovo vescovo, con l’auspicio di potersi incontrare presto”.